Cava Museo Fantiscritti

Carrara (MS)

Cava Museo Fantiscritti

Le cave di Fantiscritti sono delle cave di marmo bianco situate nel comune di Carrara. Il tutto,ormai un museo, è stato creato quaranta anni fa da Walter Danesi. Il nome delle cave è dovuto ad un bassorilievo di epoca romana (III d.C.), scolpito su una parete di roccia e raffigurante tre divinità ("fanti") con sotto di esse una dedica in latino ("scritti"). È presente una stazione ferroviaria costruita per la linea della ferrovia Marmifera Privata di Carrara. Essa ospita un "Museo delle cave" ed è spesso palcoscenico e scenario per l'esibizione di artisti. Vi è anche un carroponte storico presente lì dall'Ottocento e veniva usato per caricare il marmo prima sui convogli marmiferi, ora sui camion che trasportano il marmo fino a Marina di Carrara