Torre di Mariano II

Oristano (OR)

Torre di Mariano II

La torre di Mariano II (chiamata anche di san Cristoforo, o port'e Ponti, o porta Manna) è situata nell'attuale piazza Roma a Oristano. Fu eretta nel 1290 dal giudice arborense Mariano II (1241-1291), era una delle quattro porte d'ingresso dell'antica cinta muraria della città. La torre si eleva a nord della cittadina, ha un'altezza di circa 19 metri ed è costituita da tre piani sovrapposti, nell'ultimo è situata una piccola torretta merlata all'interno della quale c'è una campana in bronzo del 1430. La torre è costruita con mattoni di arenaria provenienti da Tharros tramite una lavorazione a bugnato fino a sette metri circa: nella parte inferiore è presente una base formata da granito.